Menu Chiudi

Serie C, sconfitta contro la Tiber

Partenza a razzo per la Tiber che guidata da Ridolfi va subito sull’ 1-10. Dopo aver faticato nei primi minuti, due triple consecutive di D’Alessio portano la Smit a -6 (7-13). Spinosa e Vercellino rispondono ai canestri degli ospiti e il primo quarto si conclude sul 16-21. Ottimo avvio di seconda frazione per i ragazzi di coach Iannucci grazie a delle ottime percentuali da tre punti. Vercellino guida i suoi e con i punti di Spinosa e Sale il primo tempo finisce sul 40-41. Continua l’equilibrio nel terzo periodo: Ridolfi prova a portare sopra di nuovo i suoi ma pronta la risposta di Vercellino che sigla il 45-46 a 6 minuti dalla fine. Si alza il ritmo della partita e, per la prima volta nella partita, i padroni di casa trovano il vantaggio grazie alla grande prova di Ligas e la terza finisce sul 52-49. Gli ultimi dieci minuti iniziano con una Tiber molto agguerrita che trova due triple consecutive con Santucci e scappa sul +4 (54-58): la Smit commette alcuni errori e gli ospiti con i canestri di Ridolfi e Santucci volano sul +14 (55-69). La partita quindi finisce 58-71.