Menu Chiudi

Serie C, finalmente Smit!

Dopo aver comandato per lunghi tratti del match e aver subito una rimonta da parte deli ospiti verso la fine, la Smit riesce a conquistare i primi due punti della stagione vincendo per 54-44. Primo quarto molto equilibrato tra i ragazzi di coach Iannucci e quelli di Tizi: Vercellino e Ligas provano a guidare la Smit nei primi dieci minuti ma pronta la risposta degli ospiti con Lombardi e Rosso e la prima frazione si conclude sul 12-16. Nonostante l’assenza di Picciuto, uscito per infortunio, la Smit prova ad alzare la difesa e mette in crisi l’APDB: con i canestri di Vercellino e D’Alessio i padroni di casa trovano il massimo vantaggio toccando il +7. Gli ospiti provano a reagire con alcuni punti di Rosso ma l’ingresso di Corvo è positivo e la Smit chiude il primo tempo sopra di 5 (29-24). Nella terza frazione, gli ospiti provano a ritornare a contatto con i canestri di Cincaglini e con il terzo tempo in contropiede di Savoca vanno in vantaggio per la prima volta dopo il 2-3 iniziale (34-35). Pucci firma l’ultimo canestro del quarto che termina 34-37 in favore degli ospiti. L’APDB cerca di allungare ma due triple consecutive della Smit (prima Manozzi, poi Ligas) portano il punteggio sul 40-40 a 6 minuti e mezzo dalla fine. Dopo un mini vantaggio degli ospiti, la Smit con due liberi di D’Alessio e due triple (Manozzi e Ligas) va sul +4 (48-44) a un minuto dalla fine: l’APDB fallisce il -2 e Mannozzi con una tripla chiude definitivamente i conti.