Menu Chiudi

Serie C, sconfitta nei minuti finali contro Formia

Finisce con una sconfitta l’esordio casalingo della Smit di coach Marotta che viene piegata solo nei minuti finali (64-71). Inizio molto equilibrato tra le due squadre, entrambe vincitrici nella prima giornata. Per la Smit buon inizio da parte di Ligas, autore di 8 punti, e di Trame che dà fisicità e punti sotto le plance; Formia, però, risponde al primo acuto dei ragazzi di coach Marotta e con i punti di Coronini e Gattesco, la prima frazione finisce 15 a 23. Botta e risposta nei primi minuti del secondo quarto: gli ospiti provano ad allungare e vanno sul +13 grazie ai punti di Porfido (15-28), ma di nuovo Ligas e Trame riportano la Smit sotto la doppia cifra di svantaggio (21-30). Rodriguez guida i suoi sul +11 (21-32) ma Trame si carica la squadra sulle spalle e con una tripla allo scadere chiude il primo tempo sul 31-36. Le squadre rimangono a contatto durante il terzo periodo grazie anche a Gai che sale in cattedra e a Baldrati : gli uomini di coach Di Rocco rispondono e vanno sul 42-50. Spinosa e Ligas piazzano nei minuti finali un parziale di 7-0 e la Smit chiude il terzo quarto sotto solo di un punto (49-50). È ancora Ligas il protagonista del match: con i suoi 4 punti consecutivi, infatti, porta avanti i padroni di casa per la prima volta (53-50). Rodriguez con un gioco da tre riporta in paritá il match: alla tripla di Spinosa risponde poi Porfido (56-56). Formia cerca di piazzare il break definitivo e con la tripla di Coronini e 5 punti di Rodriguez vola sul +8 (56-64). Spinosa e Gai riportano la Smit a -3 (61-64) ma il canestro sbagliato da Baldrati e i due punti successivi di Gattesco chiudono la partita. Vercellino segna da tre ma è troppo tardi. Finisce 64-71 con Formia che va a punteggio pieno.