Menu Chiudi

Serie C, sconfitta amara contro Sora

Sconfitta amara per la Smit Roma che ha difficoltà ad entrare in partita e soffre troppo la fisicità dei lunghi avversari. Dopo essere stata sotto per tutto il match, i ragazzi di Marotta tentano una rimonta finale ma alcuni errori risultano decisivi e alla Carpoint Arena, Sora vince per 42-50.Inizio di primo quarto molto complicato per la Smit che è imprecisa al tiro e soffre troppo sotto le plance Dulovic, autore di 6 punti (6-12). Con l’ingresso di Picciuto, i padroni di casa cambiano faccia ma non riescono ad arginare la presenza dei lunghi di Sora sotto il canestro e la prima frazione si conclude sul 10-16. I ragazzi di coach Marotta cercano di rientrare in partita ma due giocate di Galuppi e due triple di De Vittoris portano gli ospiti sopra di 10 lunghezze (16-26). Un’altra tripla di De Vittoris,

poi, conclude il primo tempo sul punteggio di 17-29. Terzo quarto all’insegna di Dulovic che va a segno con tranquillità portando Sora al massimo vantaggio +17 (25-42). La Smit prova a recuperare la partita ma ancora un ottimo Dulovic sotto il canestro tiene i suoi sopra di 16 lunghezze (30-46).

Negli ultimi minuti un instancabile Gai prova a caricarsi i suoi sulle spalle ma troppi errori nel finale,