Menu Chiudi

Serie C, espugnato il campo dell’APDB

Seconda vittoria consecutiva per la Smit che tocca quota 10 punti in classifica, vincendo contro una diretta avversaria nella lotta salvezza.  Inizio molto equilibrato: l’APDB trova la via del canestro con l’asse Gasperini-Provenzani ma pronta la risposta della Smit con Mannozzi e D’Alessio e la prima frazione si conclude 15-14. I ragazzi di coach Iannucci-Marotta trovano difficoltà in attacco e i padroni di casa con Ciancaglini trovano il +3 (17-14) a 6 minuti dall’intervallo lungo. L’APDB prova ad allungare ma D’Alessio è assoluto protagonista del secondo quarto e la Smit con i suoi punti va in vantaggio per 21-22. Ai canestri di Vercellino e Colavelli rispondono Cassir e Ciancaglini e il primo tempo si conlude 27-27.  Ottimo avvio di ripresa per gli ospiti che, guidati dai punti di Colavelli e Vercellino, toccano il massimo vantaggio +11 (32-43) costringendo l’APDB al timeout. Con il bonus per gli avversari, la Smit ne approffita e con i liberi di Spinosa, Picciuto e Colavelli chiude la terza frazione sul 36-51 complice anche una grande difesa di squadra. Vercellino con un tiro da tre allo scadere dei 24 tiene i suoi sul +16 (38-54) con 7 minuti restanti da giocare. Con un ottimo pressing tutto campo l’APDB mette in difficoltà la Smit e torna a -10 (46-56) a 3 minuti dalla fine. Vercellino trova Spinosa che da l’angolo da un pò di respiro a coach Iannucci con una bella tripla (46-59) a 1 minuto e 50 dalla fine. A chiudere definitivamente i conti ci pensa Vercellino con un tiro da due.