Menu Chiudi

La Smit compie 50 anni

Era il lontano il 1968 quando nel rione Trastevere nacque la SMIT, acronimo di Santa Maria in Trastevere.
Tanta strada è stata fatta, e ora la società sportiva dilettantistica, che ha trovato nel Tellene la sua casa principale, è diventata un realtà importante per la pallacanestro romana sia al maschile che al femminile.

Il 15 dicembre 2018, in occasione della Festa di Natale, abbiamo festeggiato i nostro “primi” 50 anni, insieme a tanti amici, storici allenatori, vecchie glorie e tanti amici di ieri e di oggi, grandi e piccoli, che hanno fatto un pezzo di strada con la Smit, contribuendo alla sua crescita.

Una bella giornata di festa durante la quale è stato presentato anche l’inno della Smit Roma, parole messe in musica dagli artisti Valerio Garavaglia e Vincenzo Petrianni.

—> clicca qui INNO SMIT

Ascoltate, cantante e diffondete

INNO SMIT ROMA

Quel bambino amava un gioco, e con la palla fra le mani
imitava come in tv quei campioni americani

stare insieme a tanti amici su quel campo a sudare
con la forza e la passione che c’è solo in un campione

ma nella mente il desiderio di vittoria si fa strada
e giorno dopo giorno arriverála tua schiacciata

RIT.
E ALLORA SAI COSA VUOL DIRE SMIT?
VUOL DIRE FORZA E AMBIZIONE
CHE C’È SOLO IN UN CAMPIONE
E ALLORA SAI COSA VUOL DIRE SMIT?
IL LEONE E IL SUO CORAGGIO
L’ALTRUISMO DI UN PASSAGGIO

perchè volere è potere come una tripla allo scadere
a Roma c’è uno squadrone con la forza di un leone

RIT.
ALLORA SAI COSA  VUOL DIRE SMIT?
È AMICIZIA E STARE INSIEME
UNA FAMIGLIA CHE TI VUOL BENE
E ALLORA SAI COSA VUOL DIRE SMIT?
È UNA BAMBINA ED UN BAMBINO
CHE INTRAPRENDONO UN CAMMINO

e quei bambini di Trastevere adesso son cresciuti
i loro sogni di vittoria la Smit Roma li ha esauditi

RIT.
E ALLORA SAI COSA VUOL DIRE SMIT?
VUOL DIRE FORZA E AMBIZIONE
CHE C’È SOLO IN UN CAMPIONE
E ALLORA SI COSA VUOL DIRE SMIT?
È AMICIZIA E STARE INSIEME
È UNA FAMIGLIA CHE TI VUOL BENE