Serie C, Impresa Smit

Fantastica vittoria casalinga per la Smit Roma che sconfigge i secondi in classifica per 70 a 58 dopo un match tirato e combattutto per tutti i 40 minuti di gioco. Altra prova di maturità per Marotta e i suoi ragazzi che mostrano ancora una volta di poter stupire.Inizio di partita in favore della Virtus che, grazie ai punti e alla presenza fisica di Holcomb, va subito a comandare per 4-10. La Smit prova a reagire e con Ligas chiude la prima frazione sul 16-22. Grande inizio di secondo quarto per i padroni di casa: lanciati da Gai, piazzano un parziale di 8-2 e fissano il punteggio sul 24-24. Subito, però, arriva la risposta di Fondi con Di Manno (24-31). Con i punti di Gai e Trame i ragazzi di coach Marotta chiudono a contatto il primo tempo sul punteggio di 31-35. Perfetto equilibrio nel terzo periodo in cui le squadre si rispondono colpo a colpo. Spinosa trova dei punti importanti e porta la Smit a condurre per 46-45. A rompere la parità è Trame con 4 punti consecutivi. Le sue giocate portano i padroni di casa al massimo vantaggio +4 (52-48) a 6 minuti dalla fine del match. Trame e Ligas non si fermano più ma improvvisamente si accende Romano che riporta la Virtus sotto solo di tre lunghezze (58-55). A decidere definitivamente la partita, a pochi minuti dal termine, sono il canestro di Trame e la tripla di Vercellino che fissano il punteggio sul 63-55. Gli ospiti tentano una rimonta finale, ma un grande Gai chiude definitivamente le speranze e porta la Smit alla vittoria per 70-58.

Leave a Reply

Your email address will not be published.


4 − = one

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>