Recap TDR: 3° giornata

Ecco riportato il recap della terza giornata scritto da BasketIncontro sul Trofeo delle Regioni:

TORNEO MASCHILE

GIRONE A
Classifica: Lazio 6, Puglia 4, Liguria 2, Marche 0

Puglia-Liguria 111-99 d2ts
Parziali: 17-18; 37-42; 53-63; 74-74; 91-91
Puglia: Nardelli 2, Epifani 31, Ciccarese 16, Cito 25, Egitto 12, Cantoro, Lopopolo 5, Spalluto, De Astis, De Simone 12, Lacarbonara, Grattani 8.
Liguria: Turchino 6, Pintus 5, Brignolo 24, Pesce 27, Cirillo 15, Lauriola 10, Bellotti, Benincasa, Zaio 10, Bini, Ciorra 2, Jancic.

La partita più bella del TDR la vince la Puglia dopo una battaglia incredibile con la Liguria. Due supplementari e 50 minuti in cui è successo di tutto, compreso un clamoroso canestro di Cirillo (Liguria) che nel primo supplementare ha realizzato ben dietro la linea di metà campo il canestro della parità sulla sirena, una prodezza pazzesca che però non è bastata ai liguri per qualificarsi. Dall’altra parte prova meravigliosa del play Epifani autore di 31 punti e di Cito che chiude con 25, domani la Puglia si gioca i quarti di finale contro il Veneto.
Marche-Lazio 60-64
CLICCA QUI PER TABELLINI E COMMENTO

****

GIRONE B
Classifica: Veneto 6, Campania 4; Piemonte 2, Abruzzo 0

Abruzzo-Campania 39-60
CLICCA QUI PER TABELLINI E COMMENTO

Piemonte-Veneto 66-86
Parziali: 11-26; 33-46; 44-76
Piemonte: Rupil 11, Bertrand Akoua 6, Raise 4, Brullo 2, Diarra 9, Bertetti 8, Caveva 10, Blecich, D’Anglesio 2, Borreale 2, Franchina 10. Lucia 2.
Veneto: Vendramin 20, Tegon 2, Franceschi 2, Bovo 4, Da Campo 5, Carraretto 8, Matteotti 6, Tosi 4, Guglielmi 7, Serafini 16, Rigon 4, Ole Nnana 8.
***

GIRONE C
Classifica: Friuli V.G. 6, Toscana 4, Umbria 2, Trentino A.A. 0

Trentino Alto Adige – Toscana 49-106
Parziali: 15-29 / 16-20 / 8-27 / 10-30
TRENTINO A.A.: Covi 6, Gecele 3, Voltolini 17, Bernardino 13, Bicaku 6, Bonavido, Frattarelli, Xausa, Cevenini, Tani 2, Ladurner, Zavarise 2.
TOSCANA: Drocker 12, Pastore 5, Cannone 8, Cleiton Lorbis 7, Neri 11, Ciano 9, Carapelli 3, Iacomoni 13, Ense 10, Guerci 11, Mancini 9, Del Chiaro 8.
Friuli Venezia Giulia-Umbria 69-66
Parziali: 20-12; 35-28; 49-43
Friuli Venezia Giulia: Prandi 8, Rebelli 3, Bolcato 12, Candotti 17, Vistintini 2, Faorlin 2, Schina 2, Passador 2, Cattaruzza 2, Mascolin 5, Pitacco 14, Rascazzo.
Umbria: Gatto 10, Marini 11, Pigozzi 8, Aprile 4, Castellani 8, Longhi, Menicocci, Boni 2, Pennicchi 11, Anastasi, Prosperini 6, Pauselli 6,

***

GIRONE D
Classifica: Lombardia 6; Emilia Romagna 4; Sicilia 2, Sardegna 0

Sardegna – Emilia Romagna 46-99
Parziali: 14-21, 8-28, 14-23, 10-27
Sardegna: Pau , Fancello 2, Boi 5, Cau 7, Chessa 11, Tola 4, Martis ,D’Onghia 2, Fadda , Spinas 2, Sinico 5, Chiaramida 2. All. Xaxa
Emilia Romagna: Soviero 14, Deri 14, Porfilio 4, Abrescia 14, Mavric 15, Corradini 8, Lonfernini 4, Giannini 5, Bianchini 4, Zanetti , Cavallari 9, Perini 8. cheap mu Legend zen All. Ambrasa

Al Pala Avenali di Roma la Sardegna sfida l’Emilia Romagna per la 3° giornata del girone D, gara decisiva per l’accesso ai quarti di finale. Ottimo avvio di gara per gli emiliani che prendono il largo fin dalle battute iniziali trascinati dai canestri di Mavric e Deri. La Sardegna fatica in fase offensiva con l’Emilia che pressa a tutto campo chiudendo tutti gli spazi e concedendo solo tiri forzati alla truppa di coach Xaxa. Nel finale di quarto uno scatenato Chessa, coadiuvato dalle giocate di Cau, permette ai sardi di accorciare le distanze fino al -7 con cui si chiude il primo quarto (14-21). Nella seconda frazione di gioco sale il cattedra l’Emilia che riallunga nuovamente con i punti di Soviero e Mavric. Si abbassano le percentuali al tiro dei sardi nella seconda frazione con soli 8 punti in 10 minuti, si va al riposo lungo sul 22 a 49. Nella ripresa i ragazzi di coach Ambrassa, nonostante l’allenatore faccia ruotare tutti i suoi giocatori, aumentano ulteriormente il vantaggio toccando anche il +50 sul finale di partita. Al suono dell’ultima sirena il tabellone certifica la vittoria dell’Emillia Romagna (46-99) che approda ai quarti di finali come seconda del girone D.

Lombardia – Sicilia 81-31
Parziali: 17-8; 42-19; 64-25
Lombardia: Morandi 6, Buffo 2, Seck 12, Ariazzi 10, Doneda 14, Cherubini 8, Caruso 2, Roncari 8, Bassi 6, Grimaldi 10, Messenzano , Gatti 5. All. adidas stan smith pas cher homme Galbiati
Sicilia: Modica 4, Bagnasco 2, Morici, Rao Genovese, Cicero, Sama, Di Natale 1, Pietrusca, Musumeci 4, Lastborn, Caroe’ 15, Spano’ 5. All. Di Gregorio
***

GIRONE E
Classifica: Basilicata 6; Valle D’Aosta 2 e Calabria 2, Molise2

Molise-Valle d’Aosta 52-32
Parziali: 16-13 / 17-6 / 13-8 / 6-5
MOLISE: Greco Bracus 2, Pesce 13, Talia 5, Cristiano 2, Oriente 28, Rocco, Zeolla, Dortona, Ponsanesi 2, Casapenta, Pirozzi, Carcillo.
VALLE D’AOSTA: Artuso 20, Sulis, Silvestri, Paonessa, Lai, Minotta 2, Tarhia 1, Borrione, Rollandin, Scattolin 5, De Gattis 4, Pajusco 4.

Basilicata – Calabria 60-46
Parziali: 17-16; 33-26; 51-39; 60-46
BASILICATA: Tamburrino , Paolicelli 6, Conforti , Manna 2, Lopane 7, Lapenna 7, Colangelo 6, Torraco 2 , Montemurro 11, Esposto , Tricarico 2, Digno 17. All. adidas superstar soldes Losito
CALABRIA: Antonicelli 10, Arillotta 1, Iazzolino , Centofanti 3, Russo 5, Ferragina 9, Giuliano, Manti, Morelli 3, Farenza 3, Elia 2, Frascati 10. All. Astorino
QUARTI DI FINALE:
Lombardia- Toscana ore 17:30 Pala Avenali
Friuli Venezia Giulia- Emilia Romagna ore 17:30 Pala To Live
Lazio – Campania ore 19:30 Pala Avenali
Veneto – Puglia ore 19:30 Pala To Live

***

TORNEO FEMMINILE

GIRONE A
Classifica: Toscana 4, Lombardia e Lazio 2, Friuli V.G.

Leave a Reply

Your email address will not be published.


seven − = 5

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>